PEC

Elenco indirizzi di posta elettronica certificata Comune di Pula.

Elenco indirizzi di posta elettronica certificata di tutti i componenti del Consiglio Comunale:

La Posta Elettronica Certificata (PEC) nasce con l'obiettivo di trasferire in ambito digitale il concetto di “Raccomandata con Ricevuta di Ritorno” con evidenti vantaggi in termini di rapidità di consegna rispetto alla posta tradizionale.

Rispetto alla posta elettronica standard la PEC garantisce la sicurezza e la certificazione della trasmissione.

 

Il valore legale è assicurato dai Gestori di posta PEC del mittente e del destinatario che certificano:

  • la data e l’ora dell’invio del messaggio dal parte del mittente
  • la data e l’ora dell’avvenuta consegna del messaggio al destinatario
  • l’integrità del messaggio e di eventuali allegati nel processo di trasmissione dal mittente al destinatario.

I gestori di posta certificata forniscono anche, al mittente e al destinatario, notifica di eventuali anomalie verificatesi durante la trasmissione.

La comunicazione ha valore legale solo se sia il mittente sia il destinatario utilizzano la PEC.

 

Normativa di riferimento:

  • DPR 28 dicembre 2000, n. 445 "Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa”
  • “Direttiva per l’utilizzo della posta elettronica nelle pubbliche amministrazioni”, emanata il 27 novembre 2003 dal Ministro dell’Innovazione e le Tecnologie di concerto con il Ministro per la Funzione Pubblica
  • Codice dell’Amministrazione Digitale: artt. 6, 45 e seguenti
  • DPR 11 febbraio 2005, n. 68 “Regolamento recante disposizioni per l’utilizzo della posta elettronica certificata, a norma dell’articolo 27 della legge 16 gennaio 2003, n. 3”
  • Decreto 2 novembre 2005 recante “Regole tecniche per la formazione, la trasmissione e la validazione, anche temporale, della posta elettronica certificata”
  • Circolare CNIPA CR/49 recante “Modalità di accreditamento all'elenco pubblico dei gestori di PEC”
  • Legge 18 giugno 2009, n. 69 recante "Disposizioni per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività nonché in materia di processo civile": art.34.

 

Temi: