Vai a sottomenu e altri contenuti

Divorzio unione civile

L'Unione si può sciogliere:

  • in modo automatico, in caso di morte o dichiarazione di morte presunta di una delle parti o comunque in caso di eventi sopravenuti che rendono impossibile la prosecuzione del vincolo familiare;
  • a seguito di istanza per cause legali, nei casi previsti dall'art. 3 nn. 1 e 2 lettere a) c) d) ed e) della Legge 1 dicembre 1970 n. 898 ovvero per scioglimento consensuale.
Divorzio consensuale

Le parti possono manifestare la volontà di sciogliemento dinnanzi all'Ufficiale dello Stato Civile anche disgiuntamente; in questo ultimo caso tale volontà deve essere comunicata all'altra parte con mezzo idoneo.

Decorsi almento 3 mesi dalla manifestazione di volontà di scioglimento le parti si presentano congiuntamente dinnanzi all'Ufficiale di Stato Civile per l'accordo di divorzio oppure congiuntamente con procedura di negoziazione assistita ma previo nulla osta o autorizzazione oppure avviano la procedura in tribunale.

L'accordo di divorzio dovrà essere confermato dopo non meno di 30 giorni al fine della produzione degli effetti giuridici.

Requisiti

Persone unite civilmente

Costi

Contestualmente alla presentazione dell'istanza di divorzio deve essere allegata la ricevuta del pagamento dei diritti fissi di segreteria pari a Euro 16,00. Il pagamento può essere effettuato mediante versamento dell'importo dovuto sul conto corrente postale n. 16505091 intestato a Comune di Pula servizi di tesoreria - causale: Istanza di divorzio.

Incaricato

Dott.ssa Lai Alessandra

Tempi complessivi

-

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Servizi Demografico
Referente: Alessandra Lai
Indirizzo: Corso Vittorio Emanuele 28, 09010 Pula (Ca)
Telefono: +3907092440227/213
Fax: -
Email:
Email certificata: protocollo@pec.comune.pula.ca.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto