Vai a sottomenu e altri contenuti

Pagare i tributi

Pagare i tributi

L'articolo 53 della Costituzione della Repubblica Italiana recita:

'Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva. Il sistema tributario è informato a criteri di progressività.'

I tributi possono essere suddivisi in due categorie: l'imposta e la tassa.

L'imposta consiste in un prelievo coattivo che avviene in relazione alla capacità contributiva e al reddito mentre la tassa è una prestazione richiesta in cambio della fruizione potenziale di un servizio pubblico.

In tributi locali sono fonte di finanziamento per gli enti locali e per i servizi da questi erogati: si tratta di tributi propri perché il gettito è del comune, sono riscossi e accertati dal comune, ma quest'ultimo non ha la facoltà di istituirli o meno, di modificare i criteri per la determinazione della base imponibile.

Link di riferimento

https://www.agenziaentrateriscossione.gov.it/it/

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto