Vai a sottomenu e altri contenuti

Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli

Data pubblicazione on line: 16/11/2020

Si comunica che con determinazione del Responsabile del Settore n. 835 del 14/11/2020 è stato avviato il procedimento ai fini dell'individuazione dei beneficiari del ''Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli'' ai sensi del Decreto legge 31 agosto 2013, n. 102, art. 6, comma 5, convertito, con modificazioni, nella Legge 28 ottobre 2013, n. 124.

Possono presentare domanda i cittadini residenti nel Comune di Pula che:
a) Accertando le condizioni di morosità incolpevole ai sensi degli art.. 8 e 9;
b) Verificando che il richiedente, al momento della presentazione della domanda:
1. Abbia un reddito I.S.E. non superiore ad euro 35.000,00 o un reddito derivante da regolare attività lavorativa con un valore I.S.E.E. non superiore ad euro 26.000,00;
2. sia destinatario di un atto di intimazione di sfratto per morosità, con citazione per la convalida o in alternativa:
2.a autocertificare di aver subito, in ragione dell'emergenza Covid-19, una perdita del proprio reddito ai fini IRPEF superiore al 30% nel periodo marzo - maggio 2020 rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente e di non avere sufficienti liquidità per il pagamento del canone di locazione e/o agli oneri accessori. In tal caso le mensilità riconoscibili sono quelle a partire da marzo 2020 e possono comprendere anche i
mesi successivi a maggio 2020. Tal casistica non è applicabile agli inquilini morosi di alloggi residenziali pubblici ed è relativa ai soli fondi stanziati nell'annualità 2020.
3. sia titolare di un contratto di locazione di unità immobiliare ad uso abitativo regolarmente registrato (anche se tardivamente) e risieda nell'alloggio oggetto della procedura di rilascio da almeno un anno. Sono esclusi gli immobili appartenenti alle categorie catastali A1, A8 e A9;
4. abbiano cittadinanza italiana, di un Paese dell'UE, ovvero, nei casi di cittadini non appartenenti all'UE, possieda un regolare titolo di soggiorno.
c) verificando che il richiedente, ovvero ciascun componente del nucleo famigliare, non sia titolare di diritto di proprietà, usufrutto, uso o abitazione nella provincia di residenza di altro immobile fruibile ed adeguato alle esigenze del proprio nucleo familiare.
d) verificando la presenza dell'accordo tra locatore e locatario di cui all'articolo 11.
e) verificando che l'istante non intenda beneficiare (da attestare mediante autocertificazione), per le stesse mensilità, del reddito di cittadinanza di cui al decreto legge 28 gennaio 2019, n. 4, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 marzo 2019, n. 26 (anche se non include la quota relativa al canone di locazione).
f) Verificando che il richiedente non sia un inquilino di un alloggio di edilizia residenziale pubblica.

Le domande di concessione dei contributi relativi al ''Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli'' (Deliberazione di Giunta regionale n. 49/2 del 30.09.2020), debitamente sottoscritte devono essere compilate esclusivamente sui moduli predisposti dal'ufficio comunale e presentate con le seguenti modalità:

- via PEC all'indirizzo: protocollo@pec.comune.pula.ca.it
- presso l'ufficio Protocollo comunale secondo gli orari di apertura al pubblico dell'Ufficio (lunedì martedì, giovedì e venerdì dalle ore 11.00 alle ore 13.00 e il mercoledì dalle ore 15,30 alle ore 17,30).

Trattandosi di Bando aperto non sono previsti termini di scadenza.

Per informazioni e chiarimenti in merito al presente bando è possibile contattate il Settore Servizi alla Persona - tel. 070 92440278 - 270 -mail: serviziallapersona@comune.pula.ca.it

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Avviso Formato pdf 253 kb
Bando Formato pdf 318 kb
Modulo domanda Formato pdf 213 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Settore Servizi alla Persona
Referente: Fabiola Montixi
Indirizzo: via Santa Croce n. 26, 09010 Pula (Ca)
Telefono: +3907092440278
Fax: -
Email: protocollo@pec.comune.pula.ca.it
Email certificataa: servizipersona.comune.pula@pec.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto